Torri in Sabina: Torna a Rivivere la Sabina

Dal 1995 nel periodo a cavallo tra giugno e luglio nel comune di Torri in Sabina, conosciuto nel mondo per il celebre Santuario di Vescovio, si svolge “TORna a RIvivere

La festa organizzata dalla Pro Loco locale con il patrocinio dell’Amministrazione Comunale di Torri in Sabina è tra le migliori occasioni per scoprire la Bassa Sabina e visitare questo caratteristico borgo storico del Lazio e riscoprire le antiche tradizioni torresi: un salto indietro nel tempo per trovarsi nella Torri antica lungo un itinerario culturale, musicale e gastronomico creato per gustare antiche tradizioni.

IL PROGRAMMA DELL’EDIZIONE 2019 DI TORna a RIvivere

17:00 – Presentazione del libro “Città scomparse della Sabina” a cura di Federico Giletti, con conferenza sul tema del Castrum di Rocchettine presentata da Roberto Barni e Silvia Cigonetti.

19:00 – Apertura Cantine
Itinerario culturale-enogastronomici
Ospite della serata: Rossano Boscolo, chef e mastro pasticcere apprezzato in tutto il mondo.

Vieni a Trovarci in sabina Tra Antichi Borghi: 
Nel 2019 la miniserie televisiva “Il nome della Rosa” ha reso famosi posti tanto cari ai Sabini. Parliamo dei due borghi medievali di Rocchette e Rocchettine e la Rocca Guidonesca, nel comune di Torri in Sabina

Ci Troviano in sabina nell’imenso mondo dell ” Arte & Tradizione in Sabina ” un andito unico in cui a verdi prati, folti boschi, campi coltivati e monti scoscesi, si mescolano antichi paesi dalle mura di pietra e severi castelli che ricordano glorie passate ma ancora bene impresse nella memoria dei luoghi e delle persone che li abitano, fiere, Sacre, alacri e riservate nel mondo dell’arte e nelle tradizioni delle nostre Terre. http://artetradizioneinsabina.it/

artetradizioneinsabina

Ci Troviano in sabina nell’imenso mondo dell ” Arte & Tradizione in Sabina ” un andito unico in cui a verdi prati, folti boschi, campi coltivati e monti scoscesi, si mescolano antichi paesi dalle mura di pietra e severi castelli che ricordano glorie passate ma ancora bene impresse nella memoria dei luoghi e delle persone che li abitano, fiere, Sacre, alacri e riservate nel mondo dell’arte e nelle tradizioni delle nostre Terre. http://artetradizioneinsabina.it/

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *